colori arredo ufficio

Un ufficio “verde” aumenta la produttività dei dipendenti

Pubblicato il 1 ottobre 2018 Categoria:

Tecnologia, design, estetica e funzionalità sono tutti fattori determinanti per un buon ufficio. Ma non bastano perché c’è un altro importante fattore che, studi alla mano, aumenterebbe addirittura del 15 percento la produttività. Stiamo parlando del fattore “green”, ovvero sia la presenza o meno di piante nello spazio lavorativo.
Infatti, secondo quanto sostiene una ricerca coordinata dalle Università di Exeter e Cardiff, un ufficio arricchito di piante rende il personale più felice e aumenta la produttività del 15 percento.

I ricercatori, dopo aver esaminato la qualità dell’aria, attenzione, memoria, soddisfazione lavorativa e produttività dei dipendenti di grandi uffici inglesi e olandesi, hanno infatti evidenziato che chi lavora in ambienti verdi mostra prestazioni migliori rispetto agli altri impiegati.

Ma come fanno le piante ad agire sui lavoratori? Secondo lo studio la presenza di “verde” farebbe sentire i dipendenti più coinvolti fisicamente, mentalmente ed emotivamente. Un atteggiamento che si tradurrebbe in maggiore impegno.
Ovviamente arredare il proprio ufficio con le giuste piante non significa farlo diventare una giungla, bisogna solo scegliere le piante e posizionarle in modo tale da integrarle con il resto dell’ambiente.

Le piante migliori sono quelle longeve e resistenti, facili da curare e in grado di resistere alle assenze di cura durante i fine settimana.
Per quanto riguarda il posizionamento l’ideale è quello di creare diversi punti verdi all’interno dell’ambiente alternando piccoli vasi da tenere sulla scrivania con piante più grandi da posizionare negli spazi aperti e nelle aree di frequente passaggio.

Contattaci per una consulenza gratuita

Scegli la soluzione più comoda

Vuoi immediatamente parlare
con il nostro team?

Oppure attiva la chat

Preferisci scriverci le tue esigenze ed essere ricontattato?Compila il form